David Hemmings

Profondo rosso

Marc Daly, un giovane pianista, è testimone dell’omicidio di una parapsicologa, ma non sa individuare l’assassino. Si mette a indagare per conto proprio, aiutato dall’amica Gianna, ma ben presto la situazione si fa intricatissima: tutte le persone che potrebbero aiutarlo nella soluzione del mistero rimangono vittime dell’efferato killer…

Il gladiatore

Dopo una vittoria contro i Britanni l’imperatore Marco Aurelio (Harris), che disprezza il figlio Commodo (Phoenix), decide che il suo successore sarà il generale Massimo (Crowe), uomo straordinario, amato da tutti. Ma Commodo uccide il padre e ordina la morte del generale e della sua famiglia. Massimo fugge in Africa, diventa gladiatore, torna a Roma dove si fa riconoscere. Diventa l’eroe del Colosseo, idolatrato dal popolo. Tanto che lo stesso Commodo non può farlo uccidere….

Profondo Rosso

Marc, giovane pianista, assiste all’assassinio di una parapsicologa ma non riesce a vedere il volto dell’omicida. Mentre indaga aiutato da una bella giornalista, le persone con cui viene in contatto cominciano ad essere assassinate una dopo l’altra. La verità è insospettabile. Apice stilistico e creativo di Dario Argento, segna la linea di confine tra l’iniziale fase thriller e quella più marcatamente horror che sarebbe seguita. E difatti il film è pervaso da elementi di entrambi…

Gladiator

In the year 180, the death of emperor Marcus Aurelius throws the Roman Empire into chaos. Maximus is one of the Roman army’s most capable and trusted generals and a key advisor to the emperor. As Marcus’ devious son Commodus ascends to the throne, Maximus is set to be executed. He escapes, but is captured by slave traders. Renamed Spaniard and forced to become a gladiator, Maximus must battle to the death with other men…

Il gladiatore

Dopo una vittoria contro i Britanni l’imperatore Marco Aurelio (Harris), che disprezza il figlio Commodo (Phoenix), decide che il suo successore sarà il generale Massimo (Crowe), uomo straordinario, amato da tutti. Ma Commodo uccide il padre e ordina la morte del generale e della sua famiglia. Massimo fugge in Africa, diventa gladiatore, torna a Roma dove si fa riconoscere. Diventa l’eroe del Colosseo, idolatrato dal popolo. Tanto che lo stesso Commodo non può farlo uccidere….