Fiore Argento

Dèmoni

Esposta fuori da un cinema in cui si proietta un film horror si trova una statua con una maschera argentata. Una prostituta si avvicina per scherzare e si mette la maschera, che le procura un taglietto. Questo comincia a sanguinare e a mutare fino a diventare una piaga purulenta che esplode, tramutando la sfortunata passeggiatrice in un orribile dèmone. Il cinema nel quale era entrata per usare la toilette viene quindi invaso da presenze infernali…

Trauma

In uno studio medico una dottoressa di colore viene aggredita da un misterioso assassino che la decapita con uno strano aggeggio a forma di martello, munito di un cappio di metallo che, attivato il meccanismo, si stringe progressivamente. Nel frattempo Aura Petrescu, una giovane ragazza di New York figlia di immigrati romeni, è fuggita da una clinica psichiatrica dove i genitori l’avevano rinchiusa in quanto affetta da anoressia nervosa…

Phenomena

Una giovane turista (Fiore Argento) perde contatto con la comitiva di cui fa parte in una valle svizzera e viene trucidata. Jennifer (Jennifer Connelly), una ragazzina americana, arriva in un collegio svizzero per completare i suoi studi e apprende strane storie di ragazzine scomparse nei paraggi. Jennifer soffre di sonnambulismo (da cui per la verità credeva di essere guarita) e vagando di notte viene a contatto con l’assassino, anche se non lo vede. Trova rifugio…

Il cartaio

Una turista inglese scompare ed un’e-mail firmata “il cartaio” ne rivendica il rapimento: il misterioso maniaco sfida la polizia ad una partita di poker via chat la cui posta in palio è la vita della ragazza. La polizia si rifiuta di giocare e vede la ragazza morire in diretta via webcam. Ha inizio una serie di rapimenti con la stessa modalità su cui indagano l’ispettrice Mori e l’agente Brennan dell’ambasciata inglese.

Demoni

Esposta fuori da un cinema in cui si proietta un film horror si trova una statua con una maschera argentata. Una prostituta si avvicina per scherzare e si mette la maschera, che le procura un taglietto. Questo comincia a sanguinare e a mutare fino a diventare una piaga purulenta che esplode, tramutando la sfortunata passeggiatrice in un orribile dèmone. Il cinema nel quale era entrata per usare la toilette viene quindi invaso da presenze infernali…